Serie D girone H 2019-2020
Serie D girone H 2019-2020
Tempo reale
Tempo reale

Casarano - Sorrento: 0 - 0 | Tempo reale, Formazioni

7° giornata Serie D girone H 2019-2020

Stadio Giuseppe Capozza

13 ottobre 2019 ore 15:00

Arbitro: Pietro Marangone
Logo Casarano
0
-
0

Conclusa

Logo Sorrento

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Simone Cataldo
Mostra dettagli:

Termina la gara tra Casarano e Sorrento, tra mille polemiche ed i fischi del pubblico di casa. Partita dominata dai padroni di casa, che nonostante due pali ed un rigore errato nella prima frazione, no sono riusciti a fare altrettanto nei secondi quarantacinque.Al contrario gli ospiti escono tra gli applausi dei propri tifosi, circa una trentina al seguito dei rossoneri. Nonostante ciò il Casarano anche oggi non perde e conquista il terzo risultato utile consecutivo. 

Un ringraziamento a tutti i lettori di DatraSport. 

90'+5
Mincica prova la giocata vincente al centro dell'area, ma è compatto il Sorrento e concede davvero poco ai rossoblu. 

90'+4
La palla rimane a centrocampo con diversi colpi di testa. Cerca di farsi avanti il Sorrento, senza trovare il varco giusto. 

90'+3
CAPPILLI! Grande occasione per i pdroni di casa, con Cappilli che conclude a rete e sfiora il palo. 

90'
Il direttore di gara concede ben cinque minuti di recupero. 

89'
Ammonito Andrea Feola

89'
Ennesimo corner per i padroni di casa non battuto al meglio. In precedenza era stato ammonito La Monica e anche Russo. 

87'
Corner importante per le serpi, sventato da un intervento di testa da parte di La Monica. 

86'
Sostituzione per gli ospiti: esce Eric Herrera Quintero ed entra Vincenzo Bozzaotre. 

85'
Buon pallone di Buffa che cerca Foggia. La palla termina sulle mani del portiere rossonero. Sull'azione successiva brutto fallo di Mattera.

84'
Buona manovra del Casarano, con Mincica che ripiega spesso sulla mediana, per cercare di aprire gli spazi in zona offensiva. 

83'
D'Aiello casualmente riceve palla al centro dell'area, viene contrastato da un difensore avversario e la sua conclusione si spegne sul fondo. 

82'
Occhiuto guadagna un buon corner, battuto corto e disinnescato dal Sorrento. 

81'
Mincica a campo aperto prova la conclusione dalla lunga distanza, ma il pallone termina in curva ospiti. 

80'
Herrera guadagna una punizione dalla corsia mancina. Alla battuta ci va sempre lui, che non trova nessuno nel mezzo dell'area. 

79'
Occasione per il Casarano capitanata da Mincica, che cerca la centro dell'area Foggia che a portiere battuto non aggancia la sfera di gioco. 

77'
Sostituzione per i rossoblu: esce Dario Giacomarro ed entra Nicola Russo

77'
Sostituzione per il Casarano: esce Besmir Balla ed entra Andrea Feola

74'
Balla viene servito da Buffa, ma il numero 11 ben tenuto dal difensore avversario non può far altro che concludere al lato. 

73'
Squadre allungate che concedono molto. Negli ultimi minuti sembra guadagnare campo il Sorrento, alla ricerca del gol del vantaggio. 

72'
La Monica da solo sulla corsia destra, cerca la conclusione a giro sul secondo palo. Il pallone termina alto sopra la traversa. 

71'
Sostituzione per gli ospiti: esce Kristjan Vodopivec ed entra Gaetano Vitale

70'
Occasione per il Sorrento, con Herrera che non trova Bonano solo in area di rigore. 

68'
Palmisano subisce un brutto fallo, che non viene sanzionato causa fuorigioco. Viene richiamato il tecnico dei padroni di casa. 

67'
Sostituzione in attacco per il Casarano: esce Emiliano Olcese ed entra Ciro Foggia. 

66'
Ennesimo fallo del Sorrento, questa volta di De Rosa. Animi caldi, ma l'arbitro non prende provvedimenti. 

64'
Masullo in cerca del pallone interviene in maniera irregolare ai danni di Buffa. Tra i due si accende una diatriba e il direttore di gara è costretto a richiamarli, senza sanzionarli. 

62'
Sostituzione per il Casarano: esce Raffaele Santagata per problemi al ginocchio  ed entra Stefano Cappilli. 

61'
Mincica si libera di due avversari in dribbling e dopo esser giunto dinanzi al portiere conclude sul primo palo, ben protetto da Scarano. 

60'
Palmisano batte un corner trovando D'Aiello al centro dell'area. Quest'ultimo conclude a rete, ma la palla termina al lato. 

59'
DE ROSA! Occasionissima per gli ospiti capitanata dal capitano, che a portiere battuto conclude a rete, sfiorando il gol. 

58'
Prova la conclusione dai venti metri il solito Herrera. Palla che arriva docile al portiere rossoblu. 

56'
Prima sostituzione per il Sorrento: esce Alfonso Gargiulo ed entra Andrea Cassata. 

55'
MINCICA! Grande manovra del Casarano, la quale sembrava potesse svanire dopo una brutta gestione del pallone da parte di Olcese. La palla arriva sui piedi di Mincica che al volo sfiora il palo. 

54'
Casarano momentaneamente in difficoltà. Mattera sbaglia un retropassaggio, ma è bravo Al-Turni a sventare il pericolo rossonero. 

52'
Pericoloso poco fa Mincica in area di rigore. Sulla ripartenza viene servito Gargiulo che segna, ma si trova in ofside ed il gol viene annullato. 

50'
Herrera subisce un fallo al limite dell'area e guadagna un'importante punizione. Lo stesso va alla battuta e sfiora il palo. 

49'
Balla si apre spazio al centro del campo, al limite dell'area serve Palmisano sulla sua destra, ma il passaggio è troppo lento e recupera il Sorrento. Sull'azione successiva Gargiulo ferma Santagata fallosamente. 

48'
Duello a centrocampo tra numero 8, recupera il pallone Giacommaro in scivolata e poi serve con una verticalizzazione Palmisano. Quest'ultimo guadagna un calcio d'angolo, non sfruttato nel migliori dei modi. 

47'
Buona ripartenza del Sorrento con Bonanno, il quale ha cercato Herrera in area. Pallone intercettato da Mattera in scivolata. 

46'
Ha avuto inzio la ripresa di Casarano-Sorrento. La prima palla viene giocata dagli ospiti, alla ricerca di un varco nell'area di rigore. 

I giocatori sono rientrati sul terreno di gioco, pronti a giocarsi a viso aperto la seconda frazione di gioco. 

Si conclude la prima frazione, la quale ha visto dominare i padroni di casa, che non hanno trovato il gol nonostante due pali ed un calcio di rigore. Bravo il portiere dei rossoneri che al momento tiene in vita i propri, nonostante il dominio del Casarano. 

45'+4
De Rosa in solitaria percorre sessanta metri palla al piede. Esce il portiere del Casarano e sventa il pericolo. 

45'+1
MATTERA! Il difensore ex Bari prova la conclusione dai trenta metri e centra il palo.

45'
Assegnati tre minuti di recupero. 

44'
Altro calcio d'angolo per il Sorrento. Sul secondo palo ci arriva Bonanno, che sfriora il gol concludendo di poco fuori dallo specchio. 

42'
Intervento duro di Buffa ai danni di Bonanno. Lo stesso va alla battuta del calcio di punizione e guadagna un corner, battuto basso e ben disinnescato dalla formazione di casa. 

41'
Palmisano crossa al centro dell'area, dove riceve Olcese che spizzica di testa. Il pallone arriva tra i guantoni di Scarano senza tante difficoltà. 

39'
Palmisano recupera un pallone prezioso e serve Balla. Quest'ultimo viene fermato, ma il pallone arriva sui piedi di Mincica dopo una serie di rimpalli. Viene atterrato a terra il 10 dei rossoblu, ma per il direttore di gara non è rigore. 

38'
Herrera viene atterrato i zona neutra del campo. Gioco che può riprendere con i rossoneri in avanti. 

36'
Masullo sbaglia un disimpegno ma rimedia. Poco dopo Palmisano guadagna un angolo dalla destra. 

34'
Gioco fermo per oltre sessanta secondi, dal momento in cui una persona, della quale non abbiamo riscontro, si trovava alle spalle del portiere dei rossoneri. 

32'
Ammonito Eric Herrera Quintero

32'
BONANO! L'attaccante del Sorrento prova la conclusione dal limite dell'area, la quale viene deviata ed arriva morbida sulle mani del portiere. 

31'
La partita al momento risulta essere molto vivace. Falli da ambe le parti, interrompono spesso le trame di gioco delle due compagini. 

29'
RIGORE PARATO! Olcese viene ipnotizzato da Scarano. Parziale che rimane invariato in quel del "Capozza". 

28'
Balla viene servito da Palmisano ma il suo tiro viene murato. Sul corner successivo viene assegnato un rigore.  

24'
MINCICA! Arriva la prima occasione gol della gara. Mincica viene servito da Palmisano, si addentra al centro dell'area piccola, ma a tu per tu con il portiere colpisce il legno. 

23'
Manovra abbastanza vivace del Sorrento fermata in maniera irregolare da Santagata. Di seguito altre due manovre dei padroni di casa interrotte per interventi fallosi.

20'
Alla battuta del calcio d'angolo ci va Peluzzi, che nonostante una buona traiettoria, non trova nessuno al centro dell'area. 

19'
Mincica si addentra al centro dell'area ma commette un fallo. Sulla ripartenza i rossoneri guadagnano una punizione dai 20 metri che termina in angolo.

17'
Balla duetta con Mincica al limite dell'area provando infine la conclusione. Corpo all'indietro e palla in curva. Sull'azione successiva è lo stesso ad esser fermato perchè oltre la linea dei difensori. 

16'
Ancora nessun tiro ma arriva il terzo fuorigioco della gara. Questa volta viene fermato Bonanno per gli ospiti. 

15'
Mattera lancia Mincica, il quale triangola con Balla e cerca un compagno al centro dell'area. La sfera di gioco si imbatte sul braccio di Masullo, ma l'arbitro non concede la battuta dagli undici metri. 

13'
Il direttore di gara ferma nuovamente Balla, il quale si trova in posizione di fuorigioco. 

12'
Gargiulo esce bene superando in tunnel Palmisano, azione poi ferma per un fallo dello stesso. 

10'
Balla parte palla al piede servito da Palmisao. Il numero 11 però viene bloccato per ofside. 

9'
Giacomarro stende al centro del campo Fusco. Compagine ospite che si fa avanti e guadagna campo. 

8'
Mincica viene fermato in maniera irregolare e guadagna una punizione dalla destra. Alla battuta ci va lo stesso ma non la sfrutta al meglio ed il pallone termina al lato. 

6'
Sostituzione: esce Domenico Girasole uscito in barella ed entra Raffaele Santagata. 

5'
Dopo cinque giri di lancetta i padroni di casa si trovano in inferiorità numerica. 

3'
Girasole dopo un contrasto di gioco è rimasto a terra. Entra in campo lo staff medico. Giocatore che esce dolorante, trasportato dai medici. 

2'
Prima azione capitanata dal Casarano, con Palmisano sull'out di destra. Palla che termina in curva. 

1'
Ha avuto inizio la gara del "Capozza". Il primo pallone viene giocato dai padroni di casa. 

Seguaci di Trangancomplex, benvenuti alla cronaca di Casarano-Sorento. Al momento i calciatori si trovano nel tunnel e si apprestano a scendere in campo. 

Domenica allo stadio "Capozza" di Casarano si affronteranno i padroni di casa ed il Sorrento. I rossoblu sono reduci da due vittorie consecutive contro Nardò e Grumentum, grazie alle quali sono riusciti ad allontanarsi dalla zona rossa, raggiungendo quota nove punti. Al contrario gli avversari rossoneri hanno racimolato quattro punti nelle ultime due gare disputate, grazie all'importante vittoria ai danni del Taranto ed al pareggio con il Nocerina. 

Perciò si andranno ad affrontare rispettivamente la settima (Casarano) e l'undicesima (Sorrento)  in classifica, con quest'ultima che dista una sola lunghezza dagli avversari di domenica. Per i padroni di casa sarà una prova importante, per confermare quanto di buono fatto nelle ultime due uscite; al contrario, il Sorrento dovrà riuscire a portare a casa almeno un punto, per evitare di perdere la scia giusta della zona play-off. 

Casarano
IN CAMPO (4-3-3)
R. Al-Tumi
G. Mattera
R. D'Aiello
D. Girasole
S. Buffa
A. Palmisano
D. Giacomarro 77°
R. Occhiuto
S. Mincica
E. Olcese 67°
B. Balla 77°

IN PANCHINA
R. Santagata 62°
G. Morabito
L. Versienti
M. Dall'Oglio
F. Tiscione
N. Russo 89° 77°
S. Cappilli 62°
A. Feola 77° 89°
C. Foggia 67°
Allenatore
Pasquale De Candia
Sorrento
IN CAMPO (4-3-3)
B. Scarano
M. Peluzzi
S. D'Alterio
K. Vodopivec 71°
R. Masullo
G. La Monica 89°
F. Fusco 28°
R. De Rosa
E. Herrera Quintero 32° 86°
T. Bonanno
A. Gargiulo 56°

IN PANCHINA
C. Semertzidis
L. Esposito
A. Cassata 56°
D. Cesarano
G. Cinque
F. Guidoni
G. Vitale 71°
V. Bozzaotre 86°
A. Starita
Allenatore
Vincenzo Maiuri

Logo Casarano

4-3-3

Arbitro: Pietro Marangone

Logo Sorrento

4-3-3

Al-Tumi
Scarano
Mattera
Peluzzi
D'Aiello
D'Alterio
Girasole
Vodopivec
Buffa
Masullo
Palmisano
La Monica
Giacomarro
Fusco
Occhiuto
De Rosa
Mincica
Herrera Quintero
Olcese
Bonanno
Balla
Gargiulo

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Simone Cataldo

Arbitro
Pietro Marangone 5.0
Per tutta la gara evita di sanzionare molti giocatori, ragion per cui gli animi risultano vivaci fino all'ultimo minuto di gara.

Casarano
Allenatore: Pasquale De Candia 7.0
La sua squadra gioca davvero bene e crea molte occasioni gol lasciando poco spazio ai propri avversari.
Rashed Al-Tumi (POR): 6.0
Spesso spettatore non pagante nelle poche occasioni in cui chiamato in causa si fa trovare pronto.
Giuseppe Mattera (DIF): 6.5
Perfetto per lunghi tratti, sventa tante offensive avversarie pericolose. Inoltre trova il palo da una conclusione dai trenta metri circa, la quale ha fatto tremare gli ospiti.
Rocco D'Aiello (DIF): 5.5
Confronto alle gare precedenti è molto impreciso e spesso tocca a Mattera risolvere i suoi errori in fase di disimpegno.
Domenico Girasole (DIF): s.v.
Esce dopo cinque minuti causa infortunio al ginocchio.
Simone Buffa (DIF): 6.5
Nel primo tempo amministra bene, nella ripresa si propone spesso in avanti tentando la conclusione, senza mai essere fortunato.
Alessio Palmisano (ATT): 6.5
Il suo primo tempo è da incorniciare, i compagni lo cercano spesso ed è importantissimo il suo lavoro sulla destra. Nella ripresa cala un pò, ma offre comunque il suo contributo.
Dario Giacomarro (CEN): 6.0
Partita senza infamia e senza lode la sua. Bravo in fase d'interdizione per gran parte della gara, quando il Sorrento spinge va in difficoltà.
Rocco Occhiuto (CEN): 6.5
Nella prima parte di gara non si comporta benissimo, ma al contrario risulta importantissimo per i suoi dopo esser stato spostato come terzo di difesa.
Salvatore Mincica (ATT): 6.5
Si conferma l'uomo più importante tra le file casalinghe; crea gli spazi, gioca in appoggio e prova spesso la conclusione, Forse gli è mancata la giusta freddezza e fortuna sotto porta.
Emiliano Olcese (ATT): 5.5
Sbaglia il calcio di rigore, calciando in maniera insufficiente. Per i restanti minuti viene cercato dai suoi compagni ma non si fa trovare pronto.
Besmir Balla (ATT): 6.0
Confronto alla gara contro il Grumentum non fa emergere il suo talento. Spesso cerca la giocata vincente, ma in più occasioni si trova in posizione di fuorigioco.
Raffaele Santagata (DIF): 6.0
Gioca poco più di cinquanta minuti, spinge tanto sull'esterno e duetta bene con i suoi compagni.
Nicola Russo (ATT): s.v.
Stefano Cappilli (CEN): s.v.
Andrea Feola (CEN): s.v.
Ciro Foggia (ATT): 5.0
Gli vengono offerte due occasioni sui piedi e le spreca in maniera clamorosa.
Sorrento
Allenatore: Vincenzo Maiuri 7.0
Nonostante le diverse assenze riesce a schierare in modo egregio la sua squadra. Costretto a mandare in campo diversi under, la sua squadra si rende poco pericolosa, ma non poteva fare di più.
Bartolomeo Scarano (POR): 7.5
Tiene in vita i suoi per tutta la gara. Para il rigore ad Olcese e nel secondo tempo si rende protagonista di un paio di buoni interventi.
Marco Peluzzi (CEN): 4.5
Soffre tanto sulla sua fascia e Mincica lo mette spesso alla prova. Molto disattento, permette agli avversari di arrivare in area con una facilità inaudita.
Salvatore D'Alterio (DIF): 5.0
Spesso va in difficoltà e nel primo tempo concede il rigore al Casarano dopo aver atterrato Olcese in area di rigore.
Kristjan Vodopivec (ATT): 5.5
Soffre la presenza di un attaccante fisico come Olcese, ma difficilmente se lo perde. Sui calci d'angolo è lui che sventa i pericoli insidiosi.
Roberto Masullo (DIF): 5.0
Palmisano lo fa correre davvero tanto e lui gli permette al giocatore casaranese di fare il bello ed il cattivo tempo. In alcune occasioni chiude bene le diagonali.
Giuseppe La Monica (CEN): 5.5
Il suo lavoro a centrocampo è molto utile ma causa la mancata esperienza dei suoi compagni, viene spesso raddoppiato e costretto all'errore.
Francesco Fusco (DIF): 5.0
Corre tanto e cerca di rendersi un pericolo per i suoi avversari. Purtroppo è superficiale durante i suoi movimenti e ciò è dettato dal fatto che sia molto giovane.
Roberto De Rosa (CEN): 6.0
Si mette in mostra grazie a diverse buone giocate, ma da solo poco riesce a fare.
Eric Herrera Quintero (ATT): 6.0
Gioca bene spalle alla porta e guadagna tanti falli permettendo ai propri compagni di salire e guadagnare campo. Sfiora il gol su punizione.
Tommaso Bonanno (ATT): 5.5
Indubbiamente il giocatore più presente ed attivo tra le file rossonere. Purtroppo nella ripresa a portiere battuto non finalizza un'occasione davvero importante.
Alfonso Gargiulo (ATT): 5.0
Crea poco ed è spesso impreciso nelle trame offensive dei suoi. Gara insufficiente la sua.
Andrea Cassata (CEN): 5.0
Subentra a Gargiulo ma non offre più di quanto fatto dal primo. La squadra nel finale si rinchiude nella metà campo propria e lui, anche durante le trame offensive rimane spesso basso.
Gaetano Vitale (CEN): s.v.
Vincenzo Bozzaotre (CEN): s.v.

Termina la gara tra Casarano e Sorrento, tra mille polemiche ed i fischi del pubblico di casa. Partita dominata dai padroni di casa, che nonostante due pali ed un rigore errato nella prima frazione, no sono riusciti a fare altrettanto nei secondi quarantacinque.Al contrario gli ospiti escono tra gli applausi dei propri tifosi, circa una trentina al seguito dei rossoneri. Nonostante ciò il Casarano anche oggi non perde e conquista il terzo risultato utile consecutivo. 

Un ringraziamento a tutti i lettori di DatraSport. 

-
Possesso palla
-
13
Tiri totali
6
4
Tiri specchio
2
-
Tiri respinti
-
2
Legni
-
7
Corner
3
9
Falli
10
4
Fuorigioco
2
1
Ammoniti
3
-
Espulsi
-

Casarano-Sorrento 0-0

CASARANO (4-3-3): Al-Tumi 6; Mattera 6,5, D'Aiello 5,5, Girasole sv (6' Santagata 6 (62' Cappilli sv)), Buffa 6,5; Palmisano 6,5, Giacomarro 6 (77' Russo sv) , Occhiuto 6,5; Mincica 6,5, Olcese 5,5 (67' Foggia 5) , Balla 6 (77' Feola sv) .
A disposizione: Morabito, Versienti, Dall'Oglio, Tiscione.
Allenatore: Pasquale De Candia 7.
SORRENTO-1945 (4-3-3): Scarano 7,5; Peluzzi 4,5, D'Alterio 5, Vodopivec 5,5 (71' Vitale sv) , Masullo 5; La Monica 5,5, Fusco 5, De Rosa 6; Herrera Quintero 6 (86' Bozzaotre sv) , Bonanno 5,5, Gargiulo 5 (56' Cassata 5) .
A disposizione: Semertzidis, Esposito, Cesarano, Cinque, Guidoni, Starita.
Allenatore: Vincenzo Maiuri 7.
ARBITRO: Pietro Marangone 5
NOTE: nessuna
AMMONITI: 28' Fusco (S); 32' Herrera Quintero (S); 89' La Monica (S); 89' Russo (C); 89' Feola (C).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 7-3.
RECUPERO: pt 3, st 5