Coppa di lega inglese: Gabbiadini show, ma trionfa lo United di Ibra

2017-02-26 20:00:44
Coppa di lega inglese: Gabbiadini show, ma trionfa lo United di Ibra
Pubblicato il 26 febbraio 2017 alle 20:00:44
Categoria: Notizie Premier
Autore: Redazione Trangancomplex.info

Al termine di una finale bellissima il Manchester United vince la Coppa di lega inglese battendo 3-2 il Southampton a Wembley. Avanti 2-0 al 38' grazie alle reti di Ibrahimovic e Lingard, i Red Devils subiscono la rimonta dei Saints, trascinati da una doppietta di Gabbiadini. Nel finale arriva il gol partita: lo firma Ibrahimovic con un gran colpo di testa. Per Mourinho è il decimo titolo della sua carriera conquistato in Inghilterra.

Il Manchester United vince la quinta Coppa di lega della sua storia e regala a José Mourinho il suo decimo titolo inglese, il 24esimo della sua carriera. La serata di gloria arriva al termine di una finale tiratissima e dai due volti: primo tempo tutto dei Red Devils, seconda parte nel segno del Southampton che - risultato a parte - ha tanti motivi per sorridere dopo una prestazione del genere. Pronti via e a Gabbiadini viene ingiustamente annullato un gol per fuorigioco all'11'. Ma al primo squillo è il Manchester a passare in vantaggio: punizione dai venti metri di Ibrahimovic, traiettoria velenosa e niente da fare per Forster che forse si tuffa con un attimo di ritardo. Le maglie del Southampton sono troppo larghe in difesa e al 39' Lingard, servito da Rojo e liberissimo al limite dell'area, trova l'angolino basso con un destro a giro.
 

Sembra finita, ma in realtà la partita è appena cominciata. Nel recupero del primo tempo Ward-Prowse trova il varco giusto sulla destra e pesca Gabbiadini che anticipa tutti sul primo palo e batte De Gea. Il risultato torna in discussione e al 48' la rimonta dei Saints è completa: su un pallone vagante in piena area Gabbiadini, spalle alla porta, fulmina De Gea con una perfetta girata di sinistro nell'angolino. Adesso la squadra di Puel ci crede e al 63' Romeu, su corner, salta più in alto di tutti e colpisce il palo pieno. La difesa dei Red Devils balla paurosamente, ma nel finale il Southampton deve fare i conti con il solito Ibrahimovic che, su cross dalla destra di Herrera, è liberissimo di battere Forster con un gran colpo di testa da due passi: per lo svedese è il 28esimo gol in 38 presenze stagionali con i Red Devils che tornano così ad alzare al cielo la Coppa di lega a distanza di sette anni dall'ultima volta.

 

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di Trangancomplex: segnalazioni@datasport.it