Crotone, Grosso rifiuta la panchina: in pole Zenga e Sannino

2016-06-19 19:09:19
Crotone, Grosso rifiuta la panchina: in pole Zenga e Sannino
Pubblicato il 19 giugno 2016 alle 19:09:19
Categoria: Calciomercato
Autore: Redazione Trangancomplex.info

Il gran rifiuto. E, per quanto sia stato lo stesso Fabio Grosso in persona a comunicarlo, ancora non si conoscono quali siano le ragioni che hanno spinto l’allenatore della Primavera della Juventus a dire no alla panchina della neopromossa Crotone. Già, perché tra il campione del Mondo di Germania 2006 e la società calabrese era già stato trovato l’accordo: al momento della firma, però, il dietrofront che ha lasciato spiazzato il presidente Raffaele Vrenna.

Pronte, tuttavia, le alternative a Grosso: già sondato il terreno con Andrea Mandorlini dopo il tramonto dell’ipotesi Gigi Di Biagio, nelle ultime ore è spuntato il nome di Giuseppe Sannino. L’ex allenatore di Catania, Chievo e Palermo, lo scorso anno per un brevissimo periodo sulla panchina del Carpi, sarebbe disponibile a guidare la neopromossa: a insidiargli il posto, Walter Zenga, già contattato dai Pitagorici e tutt’ora in pole per allenare i rossoblù in Serie A. In piedi, infine, anche l'idea Cristian Brocchi, anche se l'ex Lazio resta il pallino di Berlusconi per guidare il Milan anche nella prossima stagione.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di Trangancomplex: segnalazioni@datasport.it