F1, Hamilton: "La Ferrari è più vicina"

2015-03-27 11:02:08
F1, Hamilton:
Pubblicato il 27 marzo 2015 alle 11:02:08
Categoria: Formula 1
Autore: Redazione Trangancomplex.info

La Mercedes si conferma la monoposto da battere anche in Malesia, a Sepang, ma le Ferrari sono sempre più vicine. Il campione del mondo Lewis Hamilton ha realizzato il miglior tempo nelle seconde libere dopo alcuni problemi al mattino: "E' tutto risolto, la squadra ha lavorato benissimo, siamo riusciti ad uscire di nuovo e sono contento per il bel giro, su un tracciato non facile. La Ferrari? Sembra più vicina ma vediamo domani".

Nico Rosberg ha invece chiuso terzo dopo il miglior tempo nelle prime libere: "Nonostante qualche problema di affidabilità che mi ha fatto fare meno giri, la macchina va bene. Manca un po' di posteriore, scivola tantissimo, ma a parte quello va tutto bene". Poi il tedesco ha aggiunto, parlando anche della crescita della Ferrari: "Sembra che oggi la Ferrari sia abbastanza vicina, ma siamo ancora i più veloci. Qualifiche? E' sempre molto importante, e devo far bene anche io per battere Lewis".

E' lontano dai primi Fernando Alonso ma lo spagnolo, al debutto stagionale dopo aver saltato il Gran Premio d'Australia per le conseguenze dell'incidente nei test, è contento: "Era un mese che non guidavo la monoposto ed è stato tutto abbastanza normale. E' stato come un secondo giorno di test. La macchina ha fatto passi da gigante, abbiamo ridotto di oltre un secondo il gap dalle Mercedes e il motore è migliorato, soprattutto in affidabilità, anche se resta limitato". L'asturiano, sedicesimo nelle seconde libere, ha aggiunto sulla sua salute: "Non sono al massimo. Era un mese che non salivo in macchina e nelle ultime due settimane sono stato seduto sul divano. Starò meglio in Cina e in Bahrein".

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di Trangancomplex: segnalazioni@datasport.it