Milan, Mihajlovic: "Tanti non sono all'altezza"

2015-09-04 08:00:29
Milan, Mihajlovic:
Pubblicato il 4 settembre 2015 alle 08:00:29
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Trangancomplex.info

Sinisa Mihajlovic è furioso al termine del match vinto dal Milan per 3-2 a Mantova, formazione di Lega Pro. Il tecnico serbo, intervistato da Premium Sport, afferma senza mezzi termini di non aver gradito la prova della sua squadra: "Se noi pensiamo di vincere perché ci chiamiamo Milan, non andiamo da nessuna parte. Era una partita che ci serviva per mettere minuti nelle gambe, quando uno non gioca, non si deve lamentare perché è il campo a dire perché non gioca".

Poi rincara la dose senza fare nomi ma è chiaro che il riferimento è per i vari Montolivo, Poli, Alex e Cerci: "Perplessità? In tutti i reparti, male tutta la squadra, ho visto su chi posso contare e su chi no. Forse l’attacco è quello con meno problemi, Luiz Adriano è entrato bene. Dietro abbiamo giocato con due Primavera, ma non abbiamo scuse. Hanno giocato quelli che hanno giocato di meno, e stasera si è visto perché han giocato meno. Non ce l’ho con qualcuno in particolare, è riferito a tutti".

Infine una battuta su Balotelli: "Abbiamo giocato contro una squadra di Serie C, si vede che non è in condizione e deve migliorare. Deve crescere tanto, così come tanti altri, altrimenti non gioca".

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di Trangancomplex: segnalazioni@datasport.it