Mondiali, il curioso record di Giroud

2018-07-16 18:25:08
Mondiali, il curioso record di Giroud
Pubblicato il 16 luglio 2018 alle 18:25:08
Categoria: Notizie Nazionali
Autore: Matteo Sfolcini

La Francia è riuscita dopo venti anni a risalire sul tetto del mondo per la seconda volta nella sua storia. Un successo conquistato grazie alla solidità difensiva, al centrocampo muscolare e instancabile, alle accelerazioni di Mbappè e alle reti di Griezmann. All'appello mancherebbe il centravanti titolare di questa nazionale: Olivier Giroud che ha alzato la coppa chiudendo però il torneo con numeri impietosi sul campo. 

L'attaccante dei Blues, tranne la panchina all'esordio, è sempre partito titolare nelle restanti 6 partite firmando un invidiabile record: non è mai riuscito a tirare verso la porta, restando ovviamente a secco a livello realizzativo. Giroud con il passare degli anni, rispetto alla macchina da gol nell'esaltante stagione col Montpellier, si è trasformato in un giocatore molto generoso e utile per creare spazio ai compagni, ma poco presente nell'area di rigore avversaria. 

Un profilo simile a un protagonista di Francia '98, con cui Deschamps da giocatore ha condiviso il trionfo della prima Coppa del Mondo.Si chiamava Stephane Guivarc’h, giocava con il 9 sulla schiena e anche lui in quell'edizione è stato il centravanti titolare dei galletti senza aver mai segnato una rete. Memore di quel trofeo alzato da capitano l'attuale tecnico dei Blues ha pensato di riproporre la figura dell’attaccante senza gol, terminale del 4-2-3-1. Una mossa che vedendo il glorioso risultato finale, si è rivelata più che vincente.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di Trangancomplex: segnalazioni@datasport.it