Serie D 2016-17, 24a giornata Girone B: risultati, marcatori e cronaca

2017-02-19 17:53:38
Serie D 2016-17, 24a giornata Girone B: risultati, marcatori e cronaca
Pubblicato il 19 febbraio 2017 alle 17:53:38
Categoria: Serie D
Autore: Redazione Trangancomplex.info

GIRONE B: CRONACHE, RISULTATI, MARCATORI E CLASSIFICHE LIVE

Lecco-Scanzorosciate 2-1
Terza vittoria nelle ultime quattro per il Lecco che batte lo Scanzorosciate e continua ad inseguire il sogno salvezza: i blucelesti passano in vantaggio ad inizio ripresa con Caraffa, vengono riacciuffati da Mapelli al 70' ma trovano il gol vittoria con Dejori a tre giri di lancette dalla fine. Il Lecco sale a quota 20 punti mentre lo Scanzorosciate resta fermo a 23.

Ciliverghe Mazzano-Pro Patria 3-0
Importante vittoria in chiave playoff del Ciliverghe Mazzano che, di fronte al pubblico amico, annienta la Pro Patria con un secco 3-0. Mattatore dell'incontro il solito Galuppini (con la doppietta di oggi sale a quota 19 gol) a cui si aggiunge la rete, nel finale, di Chinelli. Il Ciliverghe aggancia proprio la Pro Patria al terzo posto a quota 50.

Darfo Boario-Olginatese 2-0
Con un gol per tempo, il Darfo Boario supera l'Olginatese e consolida la propria posizione a metà classifica. Apre le danze Galelli alla mezz'ora, le chiude invece Muchetti al 72'. Match da archiviare al più presto per l'Olginatese che deve guardarsi le spalle da un Lecco in piena rincorsa.

Dro-Caravaggio 0-0
Termina a reti inviolate la tra i gialloverdi ed i bergamaschi, un punto che accontenta più il Dro sale a 27 (+4 sullo Scanzorosciate, sconfitto a Lecco) mentre il Caravaggio perde un'occasione ghiotta per ridurre il gap dalla quinta posizione del Pontisola (lontano 8 punti) che significherebbe playoff.

Pergolettese-Virtus Bergamo 2-2
Clamoroso harakiri della Pergolettese che, avanti di due gol e con l'uomo in più, si lascia rimontare sul 2-2 dalla Virtus Bergamo. I gialloblu passano in vantaggio con Rossi e raddoppiano ad inizio ripresa con Bodini. Tra il 66' ed il 69', però, la Virtus ristabilisce la parità con i gol di Deri e Amodeo. La Pergolettese perde altri due punti nei confronti del Monza, lontano ora 10 lunghezze, ed ora deve guardarsi le spalle da Ciliverghe e Pro Patria.

Pontisola-Grumellese 2-2
Secondo pareggio consecutivo per il Pontisola che, al Legler, non va oltre il 2-2 contro la Grumellese. I padroni di casa passano in vantaggio con Ruggeri al 5' ma vengono rimontati, prima dell'intervallo, dalle reti di Gambarini e Bahirov. A metà ripresa, il Pontisola trova il pari con Boffelli ma non riesce a trovare il gol-vittoria. Il 2-2 fa aumentare i rimpianti per gli azzurri, lontani ora 5 punti dal terzo posto.

Virtus Bolzano-Cavenago Fanfulla 1-1
Seconda rimonta consecutiva subita dal Cavenago Fanfulla nei minuti finali: dopo l'1-1 maturato con il Darfo, ne arriva un altro con la Virtus Bolzano. I lodigiani passano in vantaggio con Capelli alla mezz'ora ma vengono riacciuffati all'88' dal gol di Kiem, rientrato dopo un lungo infortunio. Il Cavenago Fanfulla resta ultimo con 16 punti, tre in meno della Virtus Bolzano, anch'essa in piena bagarre playout.

Seregno-Ciserano 0-1
Un gol di Chimenti a fine primo tempo permette al Ciserano di espugnare il 'Ferruccio' di Seregno. I bergamaschi interrompono la striscia di tre ko consecutivi e raggiungono quota 30 punti, aumentando a 7 le lunghezze di vantaggio sulla zona playout. Altra occasione sciupata per il Seregno che resta ad 8 punti dal quinto posto.

Monza-Levico Terme 3-1
Dopo lo 0-0 con il Pontisola, si rialza il Monza che ritrova la vittoria al Brianteo contro il Levico Terme. I trentini passano in vantaggio al 5' con Tessaro ma la reazione brianzola non si fa attendere: al 25' Palazzo riporta in parità la sfida mentre al 36' D'Errico trasforma un calcio di rigore. All'ora di gioco arriva anche il 3-1 di Palazzo che, con la doppietta odierna, sale a 11 reti in campionato. Finisce 3-1, il Monza si porta a 61 e allunga a 10 i punti di vantaggio sulla Pergolettese; resta invece penultimo il Levico Terme che non vince da sei partite.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di Trangancomplex: segnalazioni@datasport.it